Visitare i musei di Stoccolma

Visitare i musei di Stoccolma

Stoccolma è una città in grado di sorprendere e visitare ogni angolo permette di scoprire meraviglie autentiche. Concentrato di storia, cultura e design, possiede tanti luoghi dove poter ammirare i preziosi tesori che l’hanno resa una delle città più affascinanti del mondo, unica per il suo passato, le sue tradizioni e il suo stile di vita.

Ricca di attrazioni artistiche, Stoccolma possiede una gran quantità di musei da visitare, grazie ai quali è possibile vivere esperienze indimenticabili. Ecco i musei da visitare, in grado di assecondare qualsiasi esigenza dei viaggiatori, che possono spaziare fra le varie tematiche proposte, dall’arte moderna alla fotografia, dall’architettura e design al mondo fantastico.

Museo Nobel 

Il Museo Nobel si trova sulla piazza Stortorget a Gamla Stan, nel centro di Stoccolma, e custodisce materiale sul Premio Nobel e sui vincitori del premio Nobel, e tante informazioni su Alfred Nobel, fondatore del premio. Nel museo si possono ammirare anche diversi manufatti donati dai premi Nobel. Ne abbiamo parlato in modo approfondito in questo articolo.

Vasa Museet (Museo Vasa) 

Il Museo Vasa è stato fondato per accogliere l’unica nave del 1600 originale al mondo, per il 95% costituita da pezzi autentici e decorata con centinaia di sculture intagliate. La nave affondò durante il suo viaggio inaugurale nel 1628 e venne recuperata nel 1961. Ne abbiamo raccontato la meraviglia a questo link.

Skansen 

Skansen è il più antico museo all’aperto del mondo, dove oltre a 150 abitazioni rurali provenienti da tutta la Svezia, arredate con accessori del 600, del 700, dell’800 e del 900, c’è anche uno zoo. Il personale del parco accoglie i visitatori con abbigliamenti d’epoca, particolare che rende la visita molto suggestiva. Trovi l’articolo intero a questo link.

Royal Palace (Palazzo Reale) 

Residenza reale, venne costruito alla fine del XVIII secolo sui resti di un antico castello medievale distrutto da un incendio. L’attuale edificio è in stile barocco italiano e all’interno vi sono diverse sale da visitare, oltre che vari musei, di cui uno è dedicato all’antico palazzo reale distrutto nell’incendio del 1697. Trovi l’articolo dedicato a questo link.

Moderna Museet 

Progettato dall’architetto spagnolo Rafael Moneo, il Museo di Arte Moderna di Stoccolma (ne ho parlato qui), sorge sulla piccola isola di Skeppsholmen e si raggiungere percorrendo un piccolo ponte. Il museo custodisce oltre 130.000 opere fra artisti contemporanei e grandi del passato.

Abba Museet 

Dedicato al famoso gruppo svedese, il Museo degli ABBA permette ai visitatori di rivivere la storia e il successo di questa band che raggiunse il successo internazionale sin dal 1974, quando vinse l’Eurofestival con il brano “Waterloo”. Non perderti l’articolo dedicato alla band pop più famosa al mondo!

LEGGI ANCHE:  Museo della musica

Fotografiska – Museo della fotografia 

Fotografiska è un museo dedicato alla fotografia contemporanea, ideale da visitare per appassionati e praticanti di questa arte. Situato nel quartiere bohemien di Södermalm, è stato inaugurato nel 2010. Gli interventi hanno trasformato quello che era un magazzino industriale in una sala espositiva di 2.500 metri quadrati che durante l’anno ospita 4 grandi mostre, eventi, retrospettive e circa 20 esposizioni più piccole. Il museo ha una magnifica veduta panoramica sullo skyline di Stoccolma.

Junibacken – Museo di Pippi Calzelunghe

Junibacken è un parco dedicato al fantastico mondo di Pippi Calzelunghe e di molte altre fiabe di Astrid Lindgren. Salendo a bordo del trenino delle favole si può ammirare Villa Villekulla, la famosa casa di Pippi Calzelunghe, esperienza avvincente per bambini e adulti. Un museo iconico che potete scoprire interamente in questo articolo.

Nordiska Museet – Museo Nordico

Il Museo Nordico è il museo di storia culturale più grande della Svezia. Luogo ideale per scoprire la storia della Svezia degli ultimi 500 anni, permette di fare un salto nel passato di questa fantastica regione e scoprire anche cultura e tradizioni del popolo Sami.

Si possono ammirare abiti e costumi, tessuti e gioielli, arredamento, giocattoli, fotografia, oggetti in porcellana e vetro. Fondato da Artur Hazelius nel 1873, il maestoso edificio si trova sull’isola di Djurgården ed è stato inaugurato nel 1907. Il museo è composto da un salone lungo 126 metri al cui centro troneggia la grande statua in legno di quercia del sovrano Gustav Vasa.

Nel museo, oltre alle tantissime sale di esposizione vi sono anche un ristorante, un negozio, attività un appartamento svedese degli anni ’40 a dimensioni reali, una biblioteca, gli archivi e svariate attività per i bambini.

Nationalmuseum – Museo Nazionale

Il Nationalmuseum si trova sulla penisola di Blasieholmen, nel centro di Stoccolma, ed è la principale galleria d’arte svedese. Il museo custodisce circa 500.000 dipinti dal Medioevo al 1900, ma comprende anche una collezione di porcellane, quadri, sculture e arte contemporanea.

Inoltre, il museo conserva anche numerose opere impressioniste e capolavori d’arte russa, esempi di artigianato XVI secolo fino ad oggi ed è sempre presente una mostra temporanea. L’arte svedese è rappresentata dal Cinquecento al primo Novecento e gli artisti più illustri presenti nel museo sono Carl Larsson e Anders Zorn. Inoltre, al suo interno vi sono una biblioteca aperta al pubblico e un ristorante.

Il museo è stato fondato nel 1792 come Museo Reale (Konglig Museum) e poi trasferito nell’edificio attuale nel 1866, ispirato al Rinascimento Italiano.

stockholm pass: la carta trasporti per muoversi a Stoccolma

All-Inclusive City Pass con 45 attrazioni

Visita tutte le attrazioni con il Pass All Inclusive approfittando dei grandi risparmi per 1, 2, 3 o 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.