Museo Fotografiska di Stoccolma | Fotografiska Museum

Se state cercando un luogo dove poter ammirare tutte le fotografie di artisti del calibro di Annie Leibovitz, David Drebin e Martin Schoeeler, allora vi consigliamo di vedere il Museo Fotografiska di Stoccolma.

Storia del Fotografiska di Stoccolma

Il Fotografiska di Stoccolma è un centro di fotografia moderna situato nel quartiere Södermalm. Fondato dai fratelli Jan e Per Broman, ha aperto i suoi battenti il 21 maggio 2010. Successivamente, nel marzo 2021, si è unito a NeueHouse ed è ora gestito da Yoram Roth e Josh Wyatt, sotto l’azienda madre CultureWorks.

Il Fotografiska Museum ha sede a Stadsgården, in un edificio storico in stile Art Nouveau costruito nel 1906 che un tempo era una dogana. All’interno dell’edificio, troverai i servizi tipici di un museo, come spazi espositivi, un bistrot, una caffetteria, un bar, sale per conferenze, un negozio del museo, una galleria e spazi per eventi. Ogni anno a partire dal 2020, il museo ha attirato più di 500.000 visitatori; pertanto, ad oggi è considerato un grande valore culturale.

Quindi, se state pianificando un weekend a Stoccolma, la vivace e vibrante città colorata non dovete assolutamente perdervi le cose da fare e vedere a Stoccolma vi faranno innamorare della città. Tra le attrazioni imprescindibili, vi consiglio vivamente di includere una visita allo Skansen, il museo all’aperto più antico del mondo. Con il suo incantevole scenario e atmosfera unica, lo Skansen vi trasporterà indietro nel tempo, offrendovi uno sguardo affascinante sulla storia e le tradizioni della Svezia.

Unendo questa visita allo Skansen con l’esperienza straordinaria del Museo Fotografiska, potrete arricchire la vostra esperienza e conoscenza per l’arte e la cultura sia storica che visiva.


Fotografiska Stoccolma

Sulle sponde del Mar Baltico, esattamente nel cuore di Stoccolma, da non perdere vi è il Museo fotografico di Stoccolma o Museo della Fotografia (in svedese Fotografiska Museet e in inglese Fotografiska Museum), che si rivela una delle attrazioni più amate della penisola scandinava, la quale offre una vista speciale su tutto il centro storico di Gamla Stan e sull’isola di Dijurgärden.

Il Fotografiska di Stoccolma ospita diverse opere fotografiche che includono le opere di Henri Cartier-Bresson, Anna Clarén, David LaChapelle, Annie Leibovitz, Robert Mapplethorpe. Ma non solo il Museo della Fotografia di Stoccolma propone ai suoi visitatore un itinerario che conduce alla scoperta del mondo della fotografia in diverse sfaccettature. Prima di entrare per visitare il Fotografiska, trovate un negozio di macchinette fotografiche e le reliquie del XX secolo.

Durante la visita al Museo Fotografico di Stoccolma, potrete anche ammirare diverse mostre fotografiche, ciascuna con un carattere unico e distintivo rispetto a quella di Nick Brandt. È affascinante notare come l’arte della fotografia possa esprimersi in molteplici forme, evidenziando come la percezione individuale del fotografo influenzi la modalità di riprodurre una scena.

In particolare, ci ha colpito le opere dei fotografi olandesi Inez van Lamsweerde e Vinoodh Matadin per le pose insolite e ritratti surreali. Grazie alla loro esperienza nel mondo della moda, le foto sono sempre di grande impatto visivo. Tra le altre opere citiamo anche i ritratti in bianco e nero del pittore svedese Anders Zorn. Ha utilizzato la fotografia insieme alla pittura, creando delle foto che racchiudo i momenti della vita di tutti i giorni ma con un’atmosfera morbida e particolare grazie all’uso creativo di luci e ombre.

Come puoi notare, al Museo fotografico di Stoccolma (Fotografiska), troviamo esposti diversi stili e approcci che riflettono la grande diversità e ricchezza dell’arte fotografica.

Dirigendosi verso l’ultimo piano del Museo Fotografiska di Stoccolma trovare un bar con vista panoramica su Stoccolma, un momento dove fermarsi per bere e sorseggiare un piatto tipico della capitale svedese.

Il Museo fotografico di Stoccolma è il luogo ideale per gli amanti della fotografia in continuo divenire oltre che a ospitare le opere dei migliori fotografi mondiali e scandinavi.

Situato sulle pendici della collina di Södermalm, il Fotografiska di Stoccolma è un edificio mercantile del 1906 costruito con i tipici mattoni rossi. Seppur si tratta di un edificio storico antico, gli interni sono moderni e creati appositamente appunto per essere delle gallerie dove esporre fotografie che grazie alle luci riescono a mettere in risalto il dettaglio di ogni singola opera.

Annualmente, il Fotografiska di Stoccolma organizza quattro mostre principali, a cui si affiancano 15-20 mostre più piccole, creando così un ricco programma espositivo che costituisce un forte incentivo per i visitatori a tornare frequentemente.

Sebbene il Museo Fotografiska sia una destinazione imperdibile per gli amanti della fotografia, Stoccolma offre anche altre numerose attrazioni culturali e ricchi di storia che vale la pena visitare durante il vostro soggiorno nella capitale svedese.

Per esempio, tra i musei più rinomati della città, troviamo il Moderna Museet, con la sua collezione d’arte moderna e contemporanea di fama internazionale. Per gli amanti della musica, una visita al ABBA: The Museum è un must per scoprire la storia di una delle band pop più celebri di tutti i tempi.

Se siete interessati alla storia e alla cultura dei vichinghi, il Museo dei Vichinghi di Stoccolma vi offrirà un’affascinante esperienza immersiva. Il Museo Nobel di Stoccolma è un altro luogo di interesse, dove potrete apprendere la storia del premio Nobel e scoprire le menti brillanti che hanno contribuito a cambiare il mondo.

Infine, non possiamo dimenticare il Museo Vasa, un museo unico che ospita una nave di guerra del XVII secolo recuperata dai fondali del porto di Stoccolma.

Fotografiska Stoccolma: i biglietti

Con il biglietto Fotografiska, potrai ammirare la vista spettacolare della città dal bistrot e dal bar. Immergiti nella vivace scena artistica contemporanea nel cuore della capitale svedese. Il biglietto è valido per la durata di 1 giorno dal primo utilizzo.

Cosa puoi fare con questo biglietto?

  • Scopri le famose mostre fotografiche del Museo Fotografiska
  • Provare uno dei piatti nel rinomato bistrot e ristorante del museo;
  • Acquistare un poster dell’opera d’arte preferita nel negozio di souvenir
  • Ammirare la vista della città nel panorama artistico di Stoccolma

Il Museo Fotografiska di Stoccolma è aperto dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 23.

Lascia un commento