Go Stockholm Pass: la carta trasporti per muoversi a Stoccolma

Stoccolma è diventata una delle capitali europee da visitare, infatti la raggiungono numerosi visitatori per visitare in tre giorni Stoccolma.

Come in altre città europee, anche qui non mancano chiese, monumenti, musei, tutte attrazioni che si possono vedere usufruendo della carta dei musei, la quale aiuta ad abbattere il costo degli ingressi. Tuttavia, anche se non si chiama più “carta dei musei” molti turisti non riescono a farne a meno, poiché conviene acquistare il nuovo Go Stockholm Pass per visitarla comodamente.

Cos’è la Stockholm Card

Per chi non la conoscesse, un tempo lo Stockholm Pass era una tessera, ovvero la carta dei musei, la quale permetteva di ottenere l’ingresso gratuito a molte attrazioni della Venezia del Nord. Infatti, con la carta dei musei era possibile accedere al Museo della Fotografia, al Palazzo Reale e al Museo Vasa, usufruendo anche dei vari giri in battello a Stoccolma, nei dintorni e nel suo arcipelago.

Ad oggi esiste Go Stockholm Pass che ha sostituito la vecchia Stockholm Pass, proprietà della Strömma. Pare che l’azienda GoCity avesse acquistato la gestione di questo pass delle attrazioni di Stoccolma ma non solo, si occupa di acquistare pass di altre città in tutto il mondo.

Questo cambio aziendale ha portato delle modifiche anche su cosa è incluso e non, nell’attuale tessera. Scopriamo subito!

stockholm pass: la carta trasporti per muoversi a Stoccolma

All-Inclusive City Pass con 45 attrazioni

Visita tutte le attrazioni con il Pass All Inclusive approfittando dei grandi risparmi per 1, 2, 3 o 5 giorni.

Stockholm Card: cosa è incluso

Nella card Go Stockholm Pass sono incluse numerose attrazioni della Venezia del Nord, nonché monumenti e musei della capitale svedese. Tuttavia, con la carta dei musei di Stoccolma si potrà usufruire dei tour in autobus e battello Hop-On Hop-Off (di colore verde) e diversi giri in traghetto a Stoccolma e nei dintorni.  

Go Stockholm Pass: cosa non è incluso

Anche se da una parte la Go Stockholm Pass include molte attrazioni della capitale svedese, la carta dei musei di Stoccolma non prevede altre attività ed esperienze che invece c’erano nella vecchia tessera.

Tra questi non vi è la Travel Card dei mezzi pubblici di Stoccolma; pertanto, gli abbonamenti e i biglietti del trasporto pubblico devono essere acquistati separatamente. Sia che si decida di prendere i bus, tram, la metropolitana o i traghetti pubblici di Stoccolma, il nuovo Go Stockholm Pass non li include.

Nonostante ciò, questa carta dei musei include l’ingresso dei bus Hop-On Hop-Off (di colore verde e non rossi), pertanto bisogna considerare che questi bus viaggiano in determinati orari facendo un percorso stabilito e passando solo per i luoghi di interesse turistico. Per questo se ci si vuole spostare a Stoccolma di sera, bisogna trovare un’altra opzione.

Tra le varie principali attrazioni di Stoccolma, purtroppo nel nuovo Go Stockholm Pass non è incluso la visita al Municipio di Stoccolma (era una delle cose da vedere a Stoccolma), un edificio a mattoni che riflette sul lago Mälaren, dove ogni anno all’interno della Sala d’Oro e della Sala Blu si svolge il ballo di gala e la cena dopo la consegna dei Premi Nobel.

Un’altra attrazione non inclusa è il Museo all’aria aperta, Skansen, la quale ospita diverse case preindustriali provenienti da varie regioni della Svezia e uno zoo. Infine, anche il Palazzo Reale di Stoccolma non è incluso nella carta dei musei.

Stockholm Card: dove si compra e quanto costa

Il Go Stockholm Pass è disponibile da 1, 2, 3 e 5 giorni, dipende dalla durata della vacanza a Stoccolma. Generalmente la carta dei musei per ragazzi è scontata, tenendo presente che per i bambini alcune attività e attrazioni a Stoccolma sono gratis.

La vecchia carta Stockholm Pass poteva essere acquistata prima di arrivare a Stoccolma o direttamente nella capitale svedese. Oggi invece, il nuovo Go Stockholm Pass si può acquistare sul sito e una volta effettuato il pagamento, verrà inviato via mail la tessera con il codice QR.

La carta si attiva nel momento in cui viene utilizzata per la prima volta. A differenza della vecchia carta dei musei, il nuovo Go Stockholm Pass è molto più pratico e veloce.

stockholm pass: la carta trasporti per muoversi a Stoccolma

All-Inclusive City Pass con 45 attrazioni

Visita tutte le attrazioni con il Pass All Inclusive approfittando dei grandi risparmi per 1, 2, 3 o 5 giorni.

Stockholm Card conviene?

Una delle tipiche domande per chi decide spesso di viaggiare e visitare Stoccolma è se conviene o no fare il Go Stockholm Pass?

Ovviamente non c’è una risposta corretta, in quanto dipende da come e quando si vuole visitare Stoccolma; tuttavia, ci sono altre molte attrazioni e attività della capitale svedese che si possono fare gratuitamente, ma sicuramente il Go Stockholm Pass permette di accedere a più numerose attrazioni della città e nei dintorni, spendendo poco.

Lascia un commento