I quartieri di Stoccolma

Adagiata su 14 isole, Stoccolma vanta quartieri dal fascino unico, in cui sorgono edifici caratteristici, attrazioni in grado di attrarre turisti da ogni parte del mondo e tanti divertimenti. Dal suggestivo quartiere medievale dell’isola di Gamla Stan (Västerlånggatan è la vita principale del quartiere) al quartiere di Djurgården, famoso per gli eccezionali musei, aree picnic, passando su Kungsholmen dove si trova Stadshuset il punto principale della città, passando per il Norrmalm detto anche la City, noto per essere il centro commerciale della capitale svedese: Vasastaden è la zona residenziale preferita per chi è sempre alla ricerca di negozi di antiquariato.

Invece il quartiere di Södermalm è una meta ideale soprattutto per i giovani che sono alla ricerca di divertimento, l’esatto contrario se si vuole passeggiare e rilassarsi a Långholmen, una meta per chi è alla ricerca di un luogo tranquillo. Noto anche il quartiere Östermalm, un quartiere escluviso e alla moda che offre molti negozi e discoteche.

Ma vediamo una panoramica cosa offrono i quartieri caratteristici di Stoccolma.


Stadsholmen  

📌 Stadsholmen (Södermalm) – Stoccolma, Svezia.

Stadsholmen è il vecchio quartiere storico della città Gamla Stan, situato sull’omonima isola. Occupato interamente dalla città vecchia, è la zona più turistica di Stoccolma ed è caratterizzata dai pittoreschi edifici colorati ma anche da negozi di souvenir, deliziose botteghe di oggetti d’artigianato e ristoranti tipici. Incantevoli sono le due vie principali: Västerlånggatan Österlånggatan, ma il punto di riferimento del quartiere è Stortorget, la piazza più antica della capitale svedese, sulla quale si affaccia la storica Accademia Svedese con il Museo del Premio Nobel.

Altre attrazioni che rendono suggestiva la città vecchia e il quartiere in cui sorge sono anche il Palazzo Reale, la Cattedrale o Storkyrkan e la chiesa di Riddarholmskykan.


Djurgarden  

📌 Djurgården (Östermalm) – Stoccolma, Svezia

Situato sull’isola di Djurgården, questo bellissimo quartiere oltre edifici dell’architettura tradizionale svedese, ospita il parco divertimenti Gröna Lund, Skansen, i migliori musei della città tra cui il primo museo all’aperto del mondo, il Museo Abba e il Vasamuseet, ma oltre ad offrire meravigliosi edifici dell’architettura tradizionale vi è anche il giardino zoologico. Durante il periodo invernale non vi possono mancare i mercatini di natale.

Si può raggiungere Djurgården da Gamla Stan e Slussen sia in traghetto che a piedi.


Sodermalm  

📌 Södermalm – Stoccolma, Svezia

L’anima bohémienne e trendy del quartiere Södermalm, situato sull’omonima isola a sud del centro storico di Stoccolma, lo rende molto interessante e attrattivo sia ai cittadini che ai turisti. In passato Södermalm conosciuto anche come Söder, era il quartiere operaio, mentre ad oggi ospita gallerie d’arte indipendenti, ristoranti e caffetterie alla moda, negozi e boutique, e bar dove si respira un’atmosfera suggestiva. Lungo la strada Fjällgatan che si affaccia sul bordo di scogliera vi è possibile ammirare la vista della città dove si trovano particolari case di legno che risalgono al XVI secolo. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato all’isola di Sodermalm.


Norrmalm  

📌 Norrmalm – Stoccolma, Svezia

Noto per le boutique alla moda e gli hotel moderni ed eleganti, il quartiere Norrmalm ha subito profonde trasformazioni a cominciare dal 1960. All’epoca sono stati abbattuti i vecchi edifici e al loro posto sono stati costruiti centri commerciali, ristoranti ed edifici.

In questo quartiere si trova la Kaknas Television Tower, la più alta struttura artificiale in Scandinavia, dalla quale godere panorami mozzafiato sulla città di Stoccolma, ma anche altre attrazioni importanti come il National Museum e l’Opera Reale di Svezia.

Da non perdere sono anche l’Östasiatiska Museet, il Museo di Architettura, il Museo di Antichità del Mediterraneo, Klara Kyrka e la fantastica piazza Sergels Torg. Norrmalm essendo il principale quartiere commerciale della città conta anche un centro commerciale sottorraneo per gli amanti dello shopping, ma non mancano le passeggiate per le vie pedonali Drottninggatan e Bliblioteksgatan e rilassarsi al parco di Kungsträdgården sono altre cose da non perdere.


Skeppsholmen 

📌 Skeppsholmen, Stoccolma, Svezia

Skeppsholmen prende il nome dall’omonima isola, appartiene al distretto di Norrmalm e si trova tra il Gamla Stan e l’isola di Djurgården.

Vivace e deliziosa, è collegata al centro dal Skeppsholmsbron, un piccolo ponte pedonale, Skeppsholmen ospita 3 musei importanti: l’Arkitekturmuseet o Museo dell’Architettura, allestito in una ex rimessa nautica, il Moderna Museet o Museo d’arte moderna, uno dei musei più grandi al mondo di arte del XX secolo, e Östasiatiska museet, il Museo delle Antichità Mediorientali.

Accanto a Skeppsholmen si trova l’isola Blasieholmen, dove ha sede il Nationalmuseum o Museo Nazionale, che custodisce una magnifica collezione di dipinti scandinavi e di tutta l’Europa, di sculture e di artigianato, oltre che una mostra permanente di design svedese. Ad ovest sorge la City Hall o Stockholm’s Iconic Stadshuset, una struttura sull’acqua dove ogni 10 dicembre dell’anno si tiene il Nobel Banquet.

E’ possibile raggiungere l’isola tramite il traghetto da Slussen, la quale parte ogni 20 minuti.


Kungsholmen 

📌 Kungsholmen, Stoccolma, Svezia

Ubicato nel lago Mälaren, il quartiere-isola di Kungsholmen è diviso dal distretto di Norrmalm dal canale artificiale di Barnhusviken. Kungsholm è noto soprattutto per l’edificio del Municipio, in svedese Stadshuset, che si affaccia sul Gamla Satan e progettato dall’architetto Ragnar Östberg in stile romantico svedese, ospita diverse aree residenziali e vanta strutture di pregio come gli edifici Art Déco che affiancano il ponte Sankt Eriksbron.

In questo splendido quartiere si trova anche il parco di Rålambshovsparken, l’oasi preferita per il relax dagli svedesi, dove possono nuotare e prendere il sole, ma anche per godere una veduta mozzafiato sulla città vecchia. Ricco di locali alla moda, caffetterie e ristoranti che costeggiano le vie di Hantverkargatan e Fleminggatan, è molto frequentato per la sua vivace vita mondana.


Vasastan 

📌 Vasastan, Stoccolma, Svezia

Accogliente quartiere a nord del distretto di Norrmalm, Vasastan è una zona piacevole da visitare, ricca di locali e ristoranti, deliziosi caffè, musei e un parco gigantesco. Da visitare assolutamente è lo Sven-Harrys Art Museum, un museo ospitato sul tetto di un edificio solitario, che è una replica della tenuta agricola del 18° secolo del collezionista d’arte Sven-Harry. 

All’interno si possono ammirare decine di opere famose di artisti nordici come Ernst Josephson, August Strindberg, Helene Schjerfbeck e Carl Fredrik Hill. Immancabile è una visita anche all’Observatorielunden, un’oasi verdeggiante le cui origini risalgono al 1700. Sulla cima della collina si trova l’Osservatorio di Stoccolma del XVIII secolo e ai margini del parco si trovano gli archivi della Biblioteca pubblica di Stoccolma.


Ostermalm 

📌 Östermalm, Stoccolma, Svezia

Östermalm è il quartiere più elegante di Stoccolma, che ha una storia recente, visto la sua ricostruzione è iniziata intorno alla fine del 1800. Le opere di rinnovamento hanno dato al quartiere un carattere europeo, ed è molto frequentato per la vivace mondanità che lo caratterizza. Abbiamo già approfondito le bellezze di Ostermalm in questo articolo.


Risparmiare sui trasporti e biglietti di ingresso

Ti ricordiamo che la City Card permette di poter risparmiare sui mezzi pubblici e per accedere agli ingressi principali delle attrazioni turistiche della città.

stockholm pass: la carta trasporti per muoversi a Stoccolma

All-Inclusive City Pass con 45 attrazioni

Visita tutte le attrazioni con il Pass All Inclusive approfittando dei grandi risparmi per 1, 2, 3 o 5 giorni.

Lascia un commento