Visitare il quartiere Ostermalm – La guida

Visitare il quartiere Ostermalm – La guida

A pochi passi da Gamla Stan e vicinissimo alla City, il quartiere Östermalm è il più elegante e mondano di Stoccolma.

Caratterizzato da viali lunghissimi e suggestivi, che si specchiano sul Mar Baltico, e da locali e negozi chic, Östermalm si trova nella zona orientale della città ed è molto frequentato dagli svedesi e dai turisti che trovano tante occasioni di intrattenimento.

Il quartiere è una zona residenziale ricca e di classe e offre davvero moltissime attrazioni, che vanno dall’architettura allo shopping alla gastronomia. Ecco storia e curiosità sul quartiere Östermalm e quali sono le attrazioni da non perdere.

Ostermalm: storia e curiosità

Quella che oggi è la zona più elegante e più chic della città di Stoccolma, intorno al 1600 non era altro che una zona di campagna, sulla quale dominavano fattorie reali, residenze appartenenti ai nobili dell’epoca e presidi militari.

Il luogo dove attualmente sorge il magnifico quartiere Östermalm era una zona della periferia di Stoccolma malsana e poco curata, caratterizzata da acquitrini, ben diversa da quella odierna. Solo durante il 1800 vennero messi in atto diversi interventi di bonifica e riqualificazione dell’area, che pian piano hanno portato all’assesto attuale.

Ad incidere nel successo di questa zona è stata la decisione di ricostruirla ispirandosi all’architettura e allo stile delle più belle città europee, in particolare Parigi. I lunghi viali alberati sono ispirati proprio a quelli francesi, che hanno dato al quartiere un’impronta inconfondibile.

Il trasferimento di tante famiglie benestanti ad Östermalm è stato il colpo definitivo per farlo consacrare come il quartiere più elegante del centro di Stoccolma, visti anche gli appartamenti lussuosi e costosi che vi si trovano, e che tante personalità celebri hanno acquistato.

Cosa vedere a Ostermalm: le attrazioni da non perdere

Delimitato da alcuni dei viali più famosi di Stoccolma, fra cui Birger Järlsgatan ad ovest, Strandvägen a sud e Valhallavägen a est, Östermalm si estende per ben 256 ettari e racchiude in questa enorme superficie alcune delle attrazioni più belle della capitale svedese. Ecco quali sono in assoluto quelle da non perdere.

Il mercato coperto di Ostermalm

Regale e maestoso, Östermalms Saluhall è il mercato coperto più antico e più importante di Stoccolma. Ubicato nel cuore del quartiere centrale di Östermalm, insieme al mercato coperto di Hötorget nella City è uno dei punti di riferimento della gastronomia svedese.

Con oltre 130 anni di storia alle spalle, questo affascinante e suggestivo mercato è ospitato in una struttura elegante, rivestita con mattoni rossi e caratterizzata da torri e pennacchi secolari di grande effetto. Una volta entrati nell’edificio, si rivela molto accogliente per il soffitto di ferro e vetro e le decorazioni in legno molto particolari.

Luogo ideale per ingredienti di ogni tipo per preparare piatti succulenti, oppure gustare sapori nuovi, questo posto è davvero perfetto, e si possono degustare pietanze di ogni tipologia, ma si può anche trascorrere ore intere girando tra i banchi alla scoperta di odori inediti.

Stureplan

La magnifica piazza Stureplan, raggiungibile direttamente dalla stazione della metropolitana di Östermalmstorg, è il cuore della vita mondana di Östermalm. In questo posto, in tutte le ore del giorno e in particolare la sera, le persone si riuniscono per chiacchierare e trascorrere del tempo assieme.

Al centro della piazza è collocato un gigantesco fungo di metallo sotto il quale tanti giovani svedesi si incontrano per recarsi nei numerosi locali, discoteche e ristoranti della zona molto chic.

Per coloro che amano lo shopping immancabile è una passeggiata a Biblioteksgatan, considerata la via dello shopping delle grandi firme, una via pedonale costellata da negozi eleganti e raffinati.

Nei pressi di Stureplan si trova il parco Humlegården, dove è ubicata la Biblioteca Reale, la Kungliga Biblioteket, ospitata all’interno del “giardino del luppolo”. Questa biblioteca è una delle più importanti della Svezia e custodisce tutto quanto è stato pubblicato sin dal 1661 nella regione.

Standvagen

Ubicato nel centro di Stoccolma, Strandvagen è un viale maestoso ed elegante, costellato da residenze affascinanti e lussuose che un tempo appartenevano un tempo a ricchi industriali, magnati della stampa e baroni del legno.

Ultimato proprio in occasione della Fiera Mondiale di Stoccolma 1897, e costruito interamente in riva al mare, è diventato rapidamente una delle attrazioni maggiori e più prestigiose del quartiere Östermalm.

Da un lato, infatti, si può godere la vista delle incantevoli ville e dei palazzi ottocenteschi che si affacciano sui marciapiedi, e dall’altro quella delle imbarcazioni che si susseguono lungo le banchine regala una visione stupenda di questa città.

Il viale, oltre a collegare il centro cittadino con il quartiere di Djurgården, è il simbolo dell’art noveau a Stoccolma e sono tante le personalità famose che abitano negli appartamenti costosi di questi edifici.

All’inizio del viale una tappa imperdibile è quella al Teatro Drammatico, noto meglio come Kungliga Dramatiska Teater o Dramaten, edificio magnifico risalente ai primi del 1900 e decorato dagli artisti più famosi del tempo.

Abbiamo visto cosa visitare nel quartiere di Ostermalm, ci sono parecchie cose che possono attirare la nostra curiosità e che ci possono permettere di bassare una bella giornata in tutta serenità con la nostra famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *