Museo Nordico, Stoccolma – Nordiska Museet

Se desideri immergerti nella storia di Stoccolma del XVII secolo, indossa abiti d’epoca, ammira i mobili tipici dei lapponi e riscopri gli usi e costumi dei popoli nordici al Museo Nordico di Stoccolma.

Museo Nordico, Stoccolma

Il Nordiska museet (in italiano Museo Nordico), si trova assieme sull’isola di Djurgården a Stoccolma, accanto al ponte Djurgården assieme ad altri musei tra cui: Museo Vasa, Museo degli alcolici (Museum of Spirits), il Museo dei Vichinghi, e Il Museo di Wrecks e a pochi passi da Junibacken, il museo dei bambini.

Il Museo Nordico di Stoccolma è un museo dedicato alla storia del popolo e della cultura svedese dal tardo Medioevo fino all’epoca contemporanea, raccontata mediante la collezione di mobili, oggetti, immagini.

La Collezione del Nordiska Museet si divide in quattro sale che riproducono l’evoluzione dello stile vita nordico dal XVII secolo sino ad oggi. Il museo propone un itinerario che guida i visitatori alla riscoperta delle tradizioni e della cultura nordica, ponendo l’accento su rituali, festività e altre celebrazioni caratteristiche di queste terre. Il punto di maggiore interesse del Nordiska Museet (Museo Nordico) è la sezione dedicata ai sami. Qui sono esposti anche i vestiti tradizionali e gli attrezzi da caccia che narrano le tradizioni di questa affascinante comunità.

Il Nordiska museet gestisce e possiede diversi edifici storici e aree in diverse parti della Svezia. Tra questi ci sono il Maniero di Julita, il Palazzo di Tyresö, la dimora rurale di Svindersvik e la residenza parrocchiale di Härkeberga.

Il Museo Nordico di Stoccolma è aperto da giugno ad agosto tutti i giorni dalle 10 alle 17 e da settembre a maggio dalle 10 alle 17, tranne il mercoledì dalle 10 alle 20.

Storia del Museo Nordico, Stoccolma

Fondato all’inizio del XIX secolo da Artur Hazelius, che ha anche dato vita al museo all’aperto Skansen, il Museo Nordico inizialmente faceva parte dello stesso progetto di Skansen, divenendo poi indipendente nel 1963.

Nonostante la separazione, gli oggetti esposti a Skansen rimangono di proprietà del Museo Nordico, anche se l’intento originario di Hazelius era quello di rappresentare l’intera cultura scandinava, ma si è dovuto concentrare esclusivamente sulla Svezia.

Le esposizioni presenti nel Museo Nordico di Stoccolma mostrano tematiche legate all’artigianato, alle tradizioni, al cibo, ai giocattoli, ecc.

Il Nordiska Museet è stato costruito tra il 1888 il 1907, progettato dall’architetto Isak Gustaf Clason. Il design è ispirato al Rinascimento danese, in particolare al castello di Frederiksborg.

La parte esterna e interna dell’edificio per la loro imponenza, pertanto ti suggeriamo di esplorare le sale del museo e di ammirare lo splendido scenario offerto dall’architettura del palazzo.

Collezioni del Museo Nordico (Nordiska Museet)

Il Nordiska museet conserva oltre un milione e mezzo di pezzi, che spaziano da rari manufatti a oggetti di vita quotidiana, ognuno con una propria storia distintiva. Gli archivi del museo raccolgono documenti provenienti da società, imprese e privati arricchiti da lettere, diari e diverse testimonianze, occupando oltre 4.500 metri di scaffalature.

La raccolta fotografica del museo si compone di circa sei milioni di immagini, e la sua biblioteca vanta oltre 250.000 libri e periodici, oltre a brochure, mappe e cataloghi di vari prodotti.

Il Museo Nordico vanta di quattro aree che si concentrano sui seguenti temi: abbigliamento e moda, casa e vita, tradizioni e uso delle risorse naturali. Mentre il piano terra della biblioteca è il luogo d’incontro della storia culturale del museo, dove è possibile studiare tutto il materiale archiviato, cercare nel database particolari temi e oggetti espositivi.

La collezione comprende anche tutti gli edifici della fattoria Julita a Södermanland, Svindersvik a Nacka, il castello di Tyresö e la fattoria del cappellano Härkeberga fuori Enköping.

Ti potrebbe interessare: Guida ai migliori Hotel a Stoccolma

Biglietto Museo Nordico Stoccolma

Se stai pianificando di visitare il Museo Nordico di Stoccolma, ti consigliamo di accedere con il Go City All-Inclusive Pass, che ti permette di ammirare anche altri Musei e attrazioni di Stoccolma.

Oppure scoprire tutto il meglio che la capitale ha da offrire, con un tour di 3 ore a bordo del traghetto verso l’isola di Djurgården, sulla quale imparerai a conoscere la vecchia base navale di Stoccolma, il Museo nordico, il Museo vichingo e il Museo dei relitti, mentre li oltrepassi.

Inoltre, potrai visitare luoghi iconici come il Palazzo Reale, Stortorget (la Grande Piazza), il Museo del Premio Nobel, la Pietra runica della Città Vecchia, Riddarhuset (Casa della Nobiltà) e molti altri.

Potrai concludere il tour al Museo Vasa, beneficiando dei biglietti “salta-fila”, inclusi nel costo del tour, e di una visita guidata curata da una delle esperte guide locali autorizzate.


Per raggiungere il Museo Nordico (Nordiska Museet) è possibile con:

  • L’autobus: 67, 69, 76
  • Metropolinata: fino a Karlaplan
  • Traghetto: per Allmänna Gränd da Slussen
  • Tram n.7 da Nybroplan

Lascia un commento