Attrazioni Stoccolma: quali visitare

Meravigliosa e ricca di attrazioni, Stoccolma è una delle città più affascinanti ed eleganti del mondo. Affacciata sul mar Baltico, la Capitale svedese è composta da 14 isole e la si può visitare a piedi oppure con i mezzi, e ovunque si vada, offre tante cose da visitare.

Dalla parte antica della città, dove è piacevole passeggiare e godere l’incanto delle casette color pastello, abbellite dai fiori sui davanzali, alla parte moderna, concentrato di cultura e arte contemporanea, questa città conquista tutti al primo sguardo.

Tutti i periodi dell’anno sono ideali per gustare l’atmosfera stupenda che vi si respira, in estate, per apprezzare la sua energia e vivacità, e in inverno, magari sotto le feste natalizie, per visitare i tradizionali mercatini di natale e immergervi in un’atmosfera magica e fiabesca.

Abbiamo selezionato le migliori attrazioni e una lista di 10 cose da vedere a Stoccolma anche durante un weekend.

10 Cose da vedere a Stoccolma

Dal Moderna Museet al Palazzo Reale, dal tour dell’Arcipelago allo shopping vintage, la capitale svedese è la meta perfetta per passare un weekend a Stoccolma, che sia in inverno o d’estate. Stoccolma è un mix di tradizioni, cultura, buon cibo e spazi esclusivi per lo shopping vintage e firmato, questa città saprà come conquistarvi. Ecco le attrazioni più importanti da vedere e cose da fare.

Gamla Stan 

Gamla Stan è il nucleo originario della città di Stoccolma, dal quale nacque nel 1252. Considerato fra i centri storici medievali meglio conservati d’Europa, è una zona pittoresca e vi si respira un’atmosfera unica. Passeggiare fra le sue viuzze scoprendo i monumenti, ristotanti e negozi è come fare un salto indietro nel tempo. Scopri le altre meraviglie di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Le tipiche case pastello in questa area urbana rappresentano il biglietto da visita di cui il quartiere si compone anche con le sue caratteristiche stradine su cui si affacciano. Sempre in questo quartiere troviamo il Palazzo Reale composto da 600 stanze, uno degli edifici più grandi del mondo, al suo interno vi sono anche i musei quello dell’Armeria Reale e quello della Livrustkammaren.

Municipio

Fra i migliori esempi di architettura romanica svedese, il Municipio si distingue per le Tre Corone Dorate, simbolo della potenza della regione, che svettano sulla guglia dell’edificio, a 106 metri di altezza. All’interno vi si può ammirare il Salone Dorato, decorato con preziosi mosaici, dove si tiene la festa di gala che celebra le menti più brillanti del pianeta. Mentre il 10 dicembre, nella Sala Blu del Municipio di Stoccolma accoglie il celeberrimo banchetto. Ti consigliamo di leggere il nostro articolo approfondito sul Municipio.

Cattedrale – Storkyrkan

Dedicata a San Nicola, la cattedrale di Stoccolma ha 5 navate e racchiude un mix incredibile di stile gotico e barocco, anche se per lo più barocco visto che è stata quasi interamente costruita nel ‘700, infatti dal punto di vista architettonico è molto simile al Palazzo Reale.

Sino al 1873 nella Cattedrale di Storkyrkan avveniva l’incoronazione della famiglia reale svedese, fino a quando le celebrazioni furono spostate nel Palazzo Reale.

La cattedrale è la chiesa più antica della città e nel ‘500 vi si tennero i discorsi del predicatore Olaus Petri che diedero spinta alla conversione al protestantesimo. Per questo all’esterno della chiesa si trova la statua dedicata a Olaus Petri, un campanile alto 66 metri, con dipinti medievali che ornano la Cappella della Madonna, l’altare d’argento e la scultura in legno che raffigura il Drago e San Giorgio.

Biblioteca civica – Stadsbibioteket 

Inaugurato nel 1928, il palazzo dove ha sede la Biblioteca Civica è stato realizzato su progetto dell’architetto svedese Gunnar Asplund. Al suo interno la biblioteca si sviluppa in maniera circolare e dà la sensazione di trovarsi dentro un vortice di libri. La card gratuita offerta dalla Biblioteca permette di avere in prestito libri, riviste specializzate, e-book e dvd.

L’arte nella Tunnelbana

La Tunnelbana di Stoccolma è una vera e propria Galleria d’Arte, dove fare tour alla scoperta delle opere che i sotterranei nascondono. La Tunnelbana è lunga circa 110 km, possiede alcune stazioni che sono considerate fra le più artistiche al mondo, decorate con affreschi, graffiti, piastrelle, neon e tanto altro. Scoprile in questo articolo.

Artipelag

Inaugurato nel 2012, Artipelag è un complesso dedicato all’arte moderna e contemporanea situato a circa 20 minuti da Stoccolma. La struttura, realizzata in acciaio, legno e vetro, è un posto magnifico dove trascorrere una giornata fra natura e arte. Dopo aver visitato le sale, si possono trascorrere momenti deliziosi nei ristoranti del Museo, si possono fare passeggiate nel parco e si può arrivare al mare. La galleria d’arte su tre livelli è completamente in armonia con la natura circostante ed è posizionata tra la foresta di pini e la sponda ripida con una vista stupenda della baia circostante.

LEGGI ANCHE:  Arcipelago di Stoccolma: non perderti il tour

Skogskyrkogarden – Cimitero nel bosco

Il Cimitero nel bosco, in svedese Skogskyrkogarden, è un luogo incantevole rispetto ai tradizionali cimiteri, ed è stato inserito nel Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Situato ad Enskede, è stato progettato nel 1914 da Gunnar Asplund e Sigurd Lewerentz, due giovani architetti che hanno vinto con il progetto il concorso internazionale indetto dal comune dell’epoca. Il cimitero è un concentrato di architettura e natura, infonde pace e serenità e vi è seppellita la famosa attrice Greta Garbo, nativa di Stoccolma.

Luna Park Grona Lund

Molto amato e apprezzato dagli svedesi e dai turisti che scelgono la città come destinazione di vacanza, il Luna Park Grona Lund è il Parco giochi più grande della città. Situato sull’isola di Djurgården, è stato inaugurato nel 1883, possiede tante attrazioni adatte a grandi e piccini e durante l’anno ospita anche diversi concerti. Nella stagione invernale è chiuso, ma frequentatissimo in estate.

Riksdag

Riksdag è il Parlamento svedese e si trova in pieno centro a Stoccolma. Inaugurato nel 1905, il parlamento nel 1983 è stato inglobato con la struttura della Banca di Svezia che si affaccia sul mare. Ad oggi il Parlamento svedese occupa quasi tutta la superficie dell’isola di Helgeandsholmen. Sette dei suoi edifici sono collegati da passaggi sotterranei e uno di questi è noto con il nome di “corridoio da gara”, perché i deputati corrono tutte le volte che devono votare.

Ericsson Globe Arena – Sky View

La Ericsson Globe Arena si trova nel quartiere Stockholm Globe City ed è l’edificio semisferico più grande del mondo, con un diametro di ben 110 metri. L’arena, che può ospitare fino a 14.000 spettatori, ad oggi viene usata come stadio per svolgere le partite di hockey sul ghiaccio più importanti di Stoccolma, ma viene vi si tengono anche eventi musicali come concerti e festival. Dalla Skyview, posta ai piedi dell’Arena, si può raggiungere la cima della semisfera e godere della vista panoramica sulla città dall’alto di 85 m.

Altre attrattive da visitare

Ovviamente Stoccolma è ricca di molti altri musei da visitare, tra cui il National Museum dedicato al museo di arte e design della Svezia, ospitando sculture, disegni e artigianato di artisti svedesi. Il Museo degli ABBA, dedicato al gruppo pop svedese più famoso di tutti i tempi e il Museo della Musica. Il museo di storia naturale uno dei più importanti di Stoccolma, un tour consigliato per i bambini e adulti che possono approfondire e imparare tutto quello che riguarda l’evoluzione dell’uomo e dei dinosauri.

Tra questi non può mancare lo Stads Museum, ovvero il Museo della città, situato in un palazzo del XVII secolo, documenta l’intera storia di Stoccolma. Nel centro di Gamla Stan invece troviamo il Museo Nobel.

Situato sull’isola di Djurgarden, troviamo il primo Museo all’aperto al mondo (Skansen), composto da riserve, abitazioni, parchi e fattorie provenienti da tutta la Svezia. Il luogo in cui vengono festeggiate le famose ricorrenze tipiche come quella di Midsommar, molto nota tra gli stoccolmesi.

Rimanendo sempre su questa isola, impossibile non visitare Junibacken, un parco tematico dove poter ammirare anche la casa di Pippi Calzelunghe.

Sull’isola di Skeppsholmen, troviamo il Museo di Arte Moderna, uno dei più importanti musei d’Europa, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Lascia un commento