Grinda: l’isola dell’arcipelago di Stoccolma

Ecco una panoramica su come trascorrere una notte nell’arcipelago di Stoccolma-Skärgården su una delle isole più belle: Grinda.

L’arcipelago di Stoccolma, (Skärgården in svedese), è un paradiso per gli amanti della natura e del mare.

L’arcipelago conta più di 30.000 isole, molto frequentate dagli svedesi in estate. Oltre a poterne raggiungere alcune in traghetto da Stoccolma, alcune sono private, altre sono disabitate.

Per sfuggire dall’atmosfera frettolosa della città, gli svedesi trascorrono le giornate estive nelle case sull’isola di Grinda, una delle numerose isole e più popolari dell’arcipelago di Stoccolma.

Se volete visitare l’isola Grinda, vi consigliamo di andarci il 6 giugno, in occasione della Festa nazionale della Svezia (Nationaldag).

Cosa fare a Grinda

Quando arrivate a Grinda, vi consiglio di trovare un posto tranquillo su una delle tante spiagge o rocce per rilassarvi.

Framfickan, vicino a Grinda Wärdshus, è uno dei due ristoranti dell’isola, mentre Grinda Wärdshus ha una terrazza panoramica con una fantastica villa in legno. Se non avete voglia di mangiare al Grinda Wärdshus, potete acquistare degli snack al piccolo minimarket di Lilla Längan.

Tra le attività vi consigliamo di noleggiare un kayak e pagaiare intorno alle isole dell’arcipelago, è un ottimo modo per godersi Grinda. In alternativa, potete noleggiare una sauna per qualche ora e poi tuffarvi nelle acque gelide del Mar Baltico.

Se vi capita di trovarvi lì, potrete incontrare da vicino gli animali della fattoria dell’isola di Grinda. Per saperne di più trovate maggiori informazioni su cosa fare a Stoccolma con i bambini.

Come arrivare a Grinda

Le navi Waxholmsbolaget e Cinderella di Strömma sono i due modi per raggiungere Grinda. Controllate i loro siti web per conoscere gli orari di partenza e i luoghi di attracco. È possibile farlo anche sul sito web di SL.

Il traghetto da Stoccolma a Grinda dura circa 2 ore e mezza. Consigliamo di prendere posto all’esterno per ammirare la bellezza dell’arcipelago di Stoccolma, e poiché durante il tragitto, ci saranno diverse soste, tra cui Vaxholm.

Se stai pensando a una gita fuori porta a Vaxholm, allora devi leggere questo articolo dove troverai maggiori informazioni.

Sull’isola di Grinda ci sono due moli di attracco, Norra Grinda e Södra Grinda. Non è importante quale sia il molo di attracco, poiché l’isola è piuttosto piccola e si può girare comodamente a piedi.

Il personale richiederà il biglietto preacquistato al momento dello sbarco a Grinda. È necessario recarsi alla cassa o al ticketmaster per pagare i biglietti. È possibile acquistare i biglietti a bordo (utilizzando una carta di credito o di debito).

Dove dormire a Grinda

La varietà di opzioni per dormire a Grinda dipende dal vostro budget. Potete trovare tutto quello che c’è da sapere sull’isola sul sito web di Grinda. Potete soggiornare in uno degli hotel dell’isola o in una tradizionale capanna di legno (stuga in svedese).

Il campeggio Grinda offre la possibilità di campeggiare ovunque, oppure di alloggiare nell’ostello per una sistemazione semplice ed economica.

Chi preferisce soggiornare nelle baite di legno, all’interno si trova tutto il necessario per dormire, con un letto a castello, un angolo cottura e altri servizi, mentre l’ubicazione dei servizi igienici, delle docce è indicata su una mappa che viene fornita all’arrivo.

Forse vi sentirete più a vostro agio soggiornare in un hotel, ma se volete sperimentare e godervi l’aria aperta vi consigliamo la stuga (baita di legno).

Lascia un commento