Vasa e Skansen

 

Stoccolma offre alcuni musei di grande interesse storico che non possono mancare durante una visita nella capitale svedese, come il Museo Vasa e Skansen, entrambi, nella loro fattispecie, unici al mondo.

Foto Leonardo FusèIl Museo Vasa, Vasamuseet, conserva l’unico vascello superstite del XVII secolo al mondo. Il Vasa oltre ad essere un punto di riferimento per la società seicentesca, è un tesoro artistico straordinario e una delle bellezze storiche più importanti al mondo. Il vascello è incredibilmente originale ed intatto nonostante sia stato sul fondale marino per più di 300 anni. La nave con i sui ritrovamenti messi in mostra al museo suscitano al visitatore un quadro di come dovesse essere la vita nel Seicento svedese sia dal punto di vista sociale sia da quello artistico. Infatti il Vasa non è solo una nave da guerra ma anche una collezione di valore inestimabile di sculture in legno che decorano la nave da poppa a prua. In questa occasione la guida vi mostrerà questa storia lunga quasi 400 anni e si soffermerà su alcuni dettagli che riguardano la vita (non facile) dei marinai nel 1600 e le ambizioni di un Re che in pochi anni riuscì a trasformare la Svezia in una delle nazioni più importanti d’Europa.

 

 

La giornata prosegue al museo Skansen, il più antico (inaugurato nel 1891) e il più grande museo all’aria aperta d’Europa. Si estende per oltre 30 ettari e vanta 150 edifici sette-ottocenteschi, provenienti da ogni parte della Svezia. A Skansen si può rivivere per intero l’atmosfera dell’epoca. Nelle botteghe, ci sono sempre delle comparse che grazie alla loro maestranza ripropongono in continuazione il lavoro con le tecniche dell’epoca, un vero e proprio eldorado per coloro che hanno una passione per gli antichi lavori artigianali. Tra le botteghe aperte si possono trovare artigiani di vetro soffiato, panettieri, vasai, mastri sellai, tipografi, falegnami, orefici e speziali. La guida vi porterà inoltre dentro le vecchie fattorie svedesi dove alcune comparse svolgono le attività della stagione in corso. Per tanto sarà possibile vedere donne filare e tessere la lana, cuocere i piatti dell’epoca e uomini intenti a svolgere attività agricole. La guida racconterà infinite curiosità sulla vita in fattoria, come veniva organizzata la produzione e la vita in famiglia nei secoli passati facendo immedesimare il visitatore a come la sua vita sarebbe stata differente se fosse nato in Svezia nei secoli scorsi. Skansen è anche lo zoo di Stoccolma che ospita animali scandinavi, quali alci, renne, orsi, lupi, volpi, linci, foche, gufi, ecc.

Foto: Marie Andersson, Skansen

 

 

Vedi le nostre tariffe

 

Per informazioni:

 

info@guidastoccolma.eu

 

oppure compila questo formulario mettendo in oggetto Vasa e Skansen

 

[contact_form]

Close