INCONTRI RAVVICINATI CON I VICHINGHI


Dall’alce marinata allo stufato di castoro, passando per le città storiche abitate da attori che recitano la vita vichinga:

Vi accompagnamo nella storia più autentica della Svezia

 

Un tour al di là del tempo, dove i Vichinghi rivivono la loro leggenda non solo nei tradizionali musei e a passeggio tra i resti di questa antica civiltà, ma anche nei loro piatti tipici da assaporare facendo un balzo indietro nella storia e vedendoli al lavoro “in carne ed ossa” impersonati da attori che mostrano la vita quotidiana di qualche secolo fa.

 

 

4 giorni/3 notti

Offerte incontri ravvicinati con i vichinghi a partire da 270 Euro


1 °giorno:

ITALIA/ STOCCOLMA

Partenza dall’Italia per Stoccolma. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Il resto della giornata libero per un primo orientamento di Stoccolma. Cena libera e pernottamento in hotel.

 

2 °giorno:

STOCCOLMA/INCONTRO CON LA CIVILTÀ VICHINGA

Prima colazione in hotel. Dopo l’incontro con la guida locale di lingua italiana, il mattino è dedicato alla visita di Stoccolma. Si inizia da uno splendido panorama di Stoccolma, dove sarà possibile ammirare il centro storico con i caratteristici vicoli fiancheggiati, il Palazzo Reale, la Cattedrale, ed il Municipio, luogo in cui si celebra il banchetto dei Premi Nobel. Il tour entrerà nel suo vivo al museo, Historiska Museet. Nelle sale la guida mostrerà la storia vichinga dal punto di vista religioso, culturale, sociale, ed archeologico, partendo dall’età del ferro fino ad arrivare al medioevo. Il museo ospita l’esposizione permanente di gioielli di alta orificeria di epoca vichinga nella Sala d’oro. Pomeriggio a disposizione per le visite individuali o per gli acquisti nel centro di Stoccolma. Oppure per chi vuole approfondire la storia dei vichinghi è possibile fare una breve gita a Sigtuna, la città più antica ancora abitata in tutta la Svezia. A Sigtuna è possibile visitare la Chiesa di Santa Maria, la prima sede arcivescovile in Svezia. Il tour prosegue con una passeggiata lungo la via principale della città rimasta ancora intatta sin dall’epoca vichinga e visita al museo.  La cena avrà luogo al ristorante Sjätte Tunna, un locale situato in una cantina medioevale dove il personale è vestito con abiti dell’epoca e lungo i tavoli di legno i clienti si siedono su panche ricoperte da pelli di animali, il tutto alla sola luce delle candele. Il locale propone piatti con ingredienti conosciuti ma che vengono sposati tra loro in un modo alquanto originale ed estraneo dalle nostre abitudini culinarie, ad esempio c’è un risotto fatto con i chicchi di grano, pere cotte allo zafferano in crema di mandorla. Non mancano anche il menù per signori con carne di alce marinata. E non mancano anche le pietanze per veri cacciatori come stufato di castoro e arrosto di cinghiale, con mirtilli. Loro organizzano anche diversi banchetti da due persone in avanti e si può scegliere tra il banchetto dei servi, quello dei contadini, quello dei nobili e quello dei Re.

 

3 °giorno:

ESPLORAZIONE ALL’ISOLA DI BIRKA

Prima colazione e pernottamento in hotel. In mattinata partenza con il battello per l’isola di Birka dove sorgeva la prima città vichinga in Svezia. Dopo 90 minuti circa di navigazione sulle acque del lago Mälaren si giunge a Birka, inserita dall’UNESCO nei siti Patrimoni dell’Umanità. Su quest’isola sorse la città vichinga più importante della Svezia tra il 700 e 900. Da qui partivano le incursioni verso le terre al di là del mare e soprattutto i commercianti navigatori che arrivarono fino al Mar Caspio risalendo i fiumi della Russia. Rientro a Stoccolma. Tempo a disposizione per visite individuali o per acquisti. Cena al primo ristorante con solo cucina vichinga al mondo, Aifur. In un’altra cantina del centro storico di Stoccolma si possono assaggiare piatti tipici della epoca vichinga. In un’atmosfera d’altri tempi con scudi armi e decorazioni vichinghe sarà possibile bere la bevanda tipica dell’epoca il mjöd, l’idromele, probabilmente la bevanda piú antica addirittura della birra, è fatto attraverso la fermentazione del miele. Il locale vuole proporre al pubblico come i vichinghi si divertivano alla sera e in tutto il locale ci sono le riproduzioni degli oggetti trovati nelle tombe vichinghe, dalle armi, ai bicchieri, ai piatti di legno alle decorazioni, anche la musica è suonata con le repliche degli strumenti dell’epoca. La cucina è ispirata sempre ai ritrovamenti archeologici ed oltre a proporre gli animali e le verdure esistenti in scandinavia all’epoca è arricchita delle spezie che le navi vichinghe portavano a casa dopo i loro lunghi viaggi.

 

4° giorno:

STOCCOLMA/ ITALIA

Prima colazione in hotel. In base all’orario di partenza, trasferimento in aeroporto. Rientro con volo di linea alle località di provenienza.

 

Offerte a partire da 270 Euro 3 pernottamenti in camera doppia

 

La quota comprende

3 pernottamenti in camera doppia

3 colazioni a buffet

Guida parlante italiano per mezza giornata del secondo giorno (visita al museo Storico e giro della città)

Ingressi al museo Vasa e al Museo Storico

 

La quota non comprende

Il volo dall’Italia a Stoccolma a/r

I transfer da e per l’aeroporto  verso l’hotel

Pranzi e cene (le cene ai ristoranti storici partono da 40 euro bevande escluse)

Tutto quello non esplicitamente espresso nel paragrafo “La quota comprende”

 

Per ulteriori visite guidate a Stoccolma con le nostre guide entra alla pagina dei nostri tour.

 

Leggi il comunicato stampa.

 

Per informazioni su cosa visitare, vedere, fare a Stoccolma entra nella pagina visitare stoccolma.

 

Per informazioni sul pacchetto weekend con i vichinghi a Stoccolma o prenotazioni scrivici

 

info@stoccolmaviaggi.it

 

oppure utilizza il seguente formulario

 

 

[contact_form]

Close